Live Sport Show

Mondiali in camicia nera (seconda parte)

camicia nera1

Mondiali in camicia nera.

Continuiamo a raccontarvi aneddoti dei primi mondiali, senza ovviamente enfatizzare nessuna idea politica ma solo riportando i fatti accaduti.

Non dimenticate inoltre di andare a visitare le nostre top quote online non aams per tutte le vostre scommesse non aams sui nostri bookmark ai massimi livelli.

Prima parte…

Il Duce parla agli atleti e dice: “ Oggi XII° anniversario della Rivoluzione delle Camice nere, uno degli eventi più decisivi della storia d’Italia e d’Europa, voi atleti avete avuto il meritato onore d’inaugurare una delle più belle strade di Roma e quindi del mondo.

Chi vi ha visto sfilare ha avuto la profonda e quasi plastica impressione della nuova razza che il Fascismo sta virilmente foggiando e temprando per ogni competizione.

Voi atleti di tutta Italia avete dei particolari doveri. Voi dovete essere tenaci, cavallereschi, ardimentosi. Ricordatevi che quando combattete oltre i confini, ai vostri muscoli e soprattutto al vostro spirito è affidato in quel momento l’onore e il prestigio sportivo della Nazione.

Dovete quindi mettere tutta la vostra energia, tutta la vostra volontà per raggiungere il primato di tutti i cimenti della terra, del mare e del cielo.

Camice Nere!

In questa atmosfera di così fremente ed ardente entusiasmo di tutto il popolo italiano, noi andiamo verso l’anno nuovo della Rivoluzione fascista, la quale continua, poiché deve attingere e attingerà sempre più integramente le sue mete: giustizia sociale per il popolo, potenza sempre più alta per la Patria”

Guardate bene le nostre favolose quote online e piazzate le vostre scommesse online non aams grazie ai nostri stupendi portali che vi forniranno anche i top casino online non aams.

Retorica del Fascismo e del suo Duce. Pare di sentire il commento derisorio dell’antifascista di turno. Peccato che questi non voglia o non sappia, ma l’una cosa è peggiore dell’altra, che Mussolini finalmente traduce in termini di concezione totalitaria, eliminando d’autorità gli ostacoli naturali o determinanti dall’uomo, quella educazione virile che un democratico quale Francesco De Sanctis aveva già auspicato in tempi certamente non fascisti: il 1878. Quando cioè il De Sanctis volle introdurre la ginnastica nelle scuole.

A questo punto e stando così la realtà delle cose, si può legittimamente ritenere che nel “famigerato” ventennio lo sport ed i suoi protagonisti abbiamo goduto di prime pagine e di grande spazio a disposizione. Nulla di tutto ciò. Anzi, se non proprio il contrario, certamente “atleti ed agonismo” non vivono nel tempo considerato le esagerazioni e le idolatrie esagitate dei giorni nostri.

Quote online sempre aggiornate, casino virtuali non aams ai massimi livelli e scommesse non aams top nel web.

Tutto questo dopo aver esaminato due giornali dell’epoca ed ambedue con date storiche così come storici erano gli eventi, sportivi e non, di cui si parlava.

Il primo quotidiano è “Il Giornale d’Italia”, quinta edizione, datato martedì 12 febbraio 1929. L’importanza dell’avvenimento cui si riferisce è già tutta nell’occhiello: “La Questione romana” è finita. Il titolo a tutta pagina dice: “L’accordo storico fra la Santa Sede e l’Italia è stato firmato oggi”.

A sinistra campeggia, su disegno di M. Genna, il volto di Papa Pio XI, a destra, ugualmente disegnato dallo stesso autore, c’è il viso del Re d’Italia. A centro pagina, infine, un mezzo busto del Duce ed a piè del foglio uno del Cardinale Gasparri. Il primo disegnato da Gen, l’altro anonimo ma non si fatica ad indovinare in ambedue i casi sempre Genna autore.

Seguite tutti i nostri eventi sportivi, le nostre quote online e puntate le vostre scommesse online non aams tramite i nostri bookmark non aams.

Fonte – I MONDIALI IN CAMICIA NERA di Loris Lolli.

Ti piace? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Telegram

Ultime News

champions league finale
Finale di Champions League 2024: quote e scommesse online
serie b
Finale Playoff Serie B, pronostici e quote online
panchine
Le panchine per la prossima stagione, accompagnate da scommesse e quote
Scommessa Suggerita
2 Giugno 2024
Djurgardens - Hammarby
Segno: 1Quota: 1,74
Kalmar - Vasteras SK
Segno: 1Quota: 2,50
Kalmar - Vasteras SK
Segno: 1Quota: 2,05
IFK Varnamo - Mjallby
Segno: 2Quota: 2,20
Vinci 392,97€
VAI ALLA SCHEDINA
Migliori bonus scommesse