Live Sport Show

Olimpiadi: Helsinki 1952 (prima parte)

helsinki 1952

Torna la nostra rubrica di curiosità del passato che prende in esame tutte le vecchie Olimpiadi con i loro risultati e aneddoti; non dimenticate però di visitare i nostri bookmark non aams, scegliere le top quote online e piazzare al meglio la vostra scommessa online o giocare ai favolosi casino online.

Nel 1952 i giochi vennero disputati a Helsinki, piccola capitale di un piccolo paese.

Furono quelli i giochi che rispecchiarono maggiormente il modello ideale dello spirito olimpico fatto di calore, entusiasmo e fraternità.

La straordinaria competenza di un pubblico per il quale l’atletica leggera era come una vera e propria religione, la qualità e la perfetta funzionalità degli impianti sportivi, l’ingresso nell’agone sportivo della Russia ed il rientro di nazioni come la Germania ed il Giappone, contribuirono ad una eccezionale edizione dei giochi.

Vi presero parte circa 5000 atleti (4.925, di cui 318 donne) in rappresentanza di 69 nazioni.

Il giorno della cerimonia di apertura i finlandesi vissero una giornata memorabile allorché entrò nello stadio il loro leggendario connazionale, fenomeno del mezzofondo: Paavo Nurmi.

Stiamo allestendo per voi tutta una nuova sezione dedicata alle scommesse aams, ma nel frattempo continuate a visitare le nostre top quote online non aams anche con le schedine online e piazzate la vostra scommessa online vincente.

Benché fosse stato squalificato 20 anni prima sotto l’accusa di professionismo, il leggendario Paavo compì il giro dello stadio portando la torcia olimpica nel suo ultimo tratto. Una bella ironia.

La sua squalifica servì soltanto ad aumentare il prestigio, al punto che i finlandesi finirono per amare Nurmi fino all’idolatria.

E proprio difronte allo stadio olimpico venne infatti eretta a suo onore una statua.

Benché gli americani si aggiudicassero 14 medaglie d’oro nella sola atletica leggera il grande eroe di quella specialità e di tutti i giochi olimpici di Helsinki fu Emil Zatopek.

All’apogeo della sua gloria il cecoslovacco riuscì in un’impresa che resterà per sempre nella storia di tutte le olimpiadi: vinse i cinque e diecimila metri e, come se non bastasse tutto questo, alla sua prima esperienza si portò a casa anche la medaglia d’oro per quanto riguarda la maratona.

Sua moglie, Dana Zatopekova, vinceva nel frattempo il lancio del giavellotto. In casa Zatopek piovvero dunque la bellezza di 4 medaglie d’oro.

CONTINUA…

A breve continueremo a raccontarvi l’Olimpiade di Helsinki, nel mentre scegliete sui nostri bookmark non aams il vostro evento preferito, selezionate le migliori quote online per voi e iniziate a piazzare la vostra scommessa online, grazie anche alle schedine online e ai giochi nei fantastici casinò online.

Ti piace? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Telegram

Ultime News

champions league finale
Finale di Champions League 2024: quote e scommesse online
serie b
Finale Playoff Serie B, pronostici e quote online
panchine
Le panchine per la prossima stagione, accompagnate da scommesse e quote
Scommessa Suggerita
2 Giugno 2024
Djurgardens - Hammarby
Segno: 1Quota: 1,74
Kalmar - Vasteras SK
Segno: 1Quota: 2,50
Kalmar - Vasteras SK
Segno: 1Quota: 2,05
IFK Varnamo - Mjallby
Segno: 2Quota: 2,20
Vinci 392,97€
VAI ALLA SCHEDINA
Migliori bonus scommesse