Live Sport Show

Monica Seles: l’invincibile con due vite, quarta parte

seles attentato

Eccoci di nuovo qui con la nostra rubrica sulle leggende del tennis, ma come vi diciamo sempre, andate a visitare i nostri bookmark aams e non aams con quote online sempre ai top livelli per le vostre scommesse online; senza dimenticare tutta la nostra sezione dedicata ai fantastici casino online.

Clicca qui per la prima parte…

Clicca qui per la seconda parte…

Clicca qui per la terza parte…

Monica Seles

Monica Seles è lanciatissima e, come spesso accade, qualche crociata lanciata dalle colleghe sconfitte e invidiose, si fa sentire.

Si lamentano per i suoi grugniti quando colpisce, si lamentano perché si sentono disturbate da quel rumore. Non ammettono che sia semplicemente la più forte. Fanno le offese e molte di loro smettono anche di salutarla. L’invidia, insomma, si impossessa delle sue rivali.

Monica soffre un po’ per questo colpo basso e perde, costretta a mettere il silenziatore, a Wimbledon dalla Graf. Ma non finisce lì. Ci mette ancora più intensità agonistica e scaraventa via le avversarie.

È di un altro livello rispetto a tutte le altre.

Lo dimostra ancora una volta vincendo il 3 settembre 1992 il settimo Slam agli Us Open battendo Arantxa Sanchez 6-3, 6-3 nella finale di Flushing Meadows.

Completa poi il dominio assoluto pochi mesi dopo, il 30 gennaio del 1993, battendo per ‘ennesima volta Steffi Graf nella finale degli Open d’Australia, facendo crollare anche fisicamente la tedesca 6-2 al terzo set.

Occhio alle nostre quote online sempre ai massimi livelli del web per le vostre scommesse online nei nostri bookmark aams e bookmark non aams.

Non c’era nessuna avversaria sul campo che avrebbe potuto impedirle di vincere più Slam di tutte nella storia del tennis.

Non c’era rivale in grado di opporle resistenza. Ma pochi mesi dopo l’ottavo Slam vinto a Melbourne arriva il sanguinoso 30 aprile del 1993.

L’avversario che non ti aspetti. L’avversario che ti colpisce alle spalle con un coltello da cucina.

Il maledetto Gunther Parche, potenziale assassino.

Erano i quarti di finale ad Amburgo e Monica conduceva 6-4, 4-3 contro la bulgara Magdalena Maleeva.

I video sono ancora tutti su YouTube, avendo almeno la decenza di oscurare il momento in cui subisce la coltellata.

Quella che trasforma la vita di Monica, quella che spezza la sua carriera.

Deludente il comportamento degli organizzatori del torneo di Amburgo, avrebbero dovuto annullare immediatamente l’evento che invece proseguì come se nulla fosse successo.

Cliccate qui per conoscere tutti i nostri bookmark non aams, mentre qui di seguito per tutti i bookmark aams, dove troverete fantastiche quote online per qualsiasi scommesse online.

A vincere, guarda caso, fu Steffi Graf che non brillò neppure per umanità, visto che degnò Monica Seles di una visita all’ospedale durata solo pochi minuti.

Un circuito femminile che fece uscire intorno a Monica Seles la sua parte migliore e al tempo stesso la sua parte peggiore, come sempre di fronte a un dramma.

Le due che misero in evidenza uno spessore umano speciale furono Martina Navratilova e Gabriela Sabatini.

L’argentina fu l’unica tra le top a votare per congelare la classifica di numero una alla Seles. Monica ebbe in quel caso la sensazione che le altre volessero sparisse dalla circolazione, anche il suo nome.

Alla fine, si realizzò il sogno di Gunther Parche, il fan della rivale Graf, ossessionato dal fatto per lui inaccettabile che la tedesca fosse stata spodestata dal trono di regina del circuito.

Quella lama lunga 20 cm è stata la scure sulla vita di Monica.

Penetrò senza colpire, per pura fortuna, gli organi vitali o la colonna vertebrale.

Nella sua autobiografia Monica racconta così quel terribile momento: ……

Continua nel prossimo articolo…

Fonte “Le leggende del tennis” Angelo Mangiante.

Aspettando il continuo di questa incredibile storia, visitate i nostri bookmark, scegliete al meglio tra le top quote online il vostro evento preferito e piazzate la vostra scommessa online vincente, senza dimenticare i favolosi giochi online nei top casino online qui presenti.

Ti piace? Condividi con i tuoi amici
Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Telegram

Ultime News

champions league finale
Finale di Champions League 2024: quote e scommesse online
serie b
Finale Playoff Serie B, pronostici e quote online
panchine
Le panchine per la prossima stagione, accompagnate da scommesse e quote
Scommessa Suggerita
2 Giugno 2024
Djurgardens - Hammarby
Segno: 1Quota: 1,74
Kalmar - Vasteras SK
Segno: 1Quota: 2,50
Kalmar - Vasteras SK
Segno: 1Quota: 2,05
IFK Varnamo - Mjallby
Segno: 2Quota: 2,20
Vinci 392,97€
VAI ALLA SCHEDINA
Migliori bonus scommesse